Maturità 2017 | tracce e temi della prima prova

Maturità 2017

Tracce e temi della prima prova

Circa mezzo milione di studenti sta affrontando la prima prova scritta dell’esame di Stato, cioè il tema della maturità. I ragazzi ammessi all’esame di maturità (sono il 96,3 per cento dei frequentanti delle classi quinte superiori, uno 0,3 per cento in più dello scorso anno) hanno scelto tra diverse tipologie di temi: analisi del testo con una poesia di Giorgio Caproni, ambito artistico letterario con testi di Leopardi, Pascoli e Montale, ambito scientifico sulla robotica, ambito socio-economico sulle implicazioni dell’automazione, ambito storico-politico su disastri e ricostruzioni, il tema di carattere storico sul “miracolo economico” nell’Italia del secondo dopoguerra e il tema di attualità sul concetto di progresso.

Segretissime fino all’ultimo minuto, le tracce, come accade ormai da alcuni anni, sono state inviate attraverso il plico telematico: ‘buste’ criptate recapitate per via informatica alle scuole. Per aprirle, è necessaria una password, che è stata resa nota soltanto questa mattina. Non è mancato il pensiero del ministro per l’Istruzione Valeria Fedeli. Che alla vigilia della prima prova, ha twittato: “Comincia domani la #maturità2017. In bocca al lupo a tutte le studentesse e a tutti gli studenti”

Maturità 2017

Le tracce della maturità indagano il rapporto dell’uomo con l’universo.

Prima la natura: potenza devastatrice da domare (temi: Disastro e ricostruzione, Idillio e minaccia) e ambiente da rispettare (Caproni). Poi la tecnologia che mette in discussione il ruolo nel mondo del lavoro (tema: Robotica e nuove tecnologie). Quello che si è forgiato negli anni Cinquanta e Sessanta (tema: Il miracolo economico.

  1. Analisi del testo: Versicoli quasi ecologici, tratta dalla raccolta Res Amissa, di Giorgio Caproni
  2. Saggio breve/articolo di giornale: La natura tra minaccia e idillio nell’arte e nella letteratura. Gli studenti hanno a disposizione alcuni materiali.  Opere letterarie: Giacomo Leopardi con le sue Operette Morali. Tutte le poesie di Eugenio Montale, Poesie di Giovanni Pascoli e le Ultime lettere di Jacopo Ortis di Ugo Foscolo. Quadri: Bufera di neve: Annibale e il suo esercito attraversano le Alpi di William Turner e Idillio primaverile di Giuseppe Pellizza da Volpedo.
  3. Tema di attualità: Robotica e nuove tecnologie nel mondo del lavoro. I materiali di partenza: una citazione di Edoardo Boncinelli – “Per migliorarci serve una mutazione” – e un articolo di Enrico Marro, pubblicato su Il Sole 24 Ore “Allarme Onu: i robot sostituiranno il 66% del lavoro umano” – tema storico: “Il miracolo economico italiano” con citazioni da Piero Bevilacqua da “Lezioni sull’Italia repubblicana” e da Paul Ginsborg da “Storia d’Italia dal dopoguerra a oggi – saggio storico-politico: Disastri e ricostruzione
  4. Tema storico: Il miracolo economico italiano con citazioni da Piero Bevilacqua da “Lezioni sull’Italia repubblicana” e da Paul Ginsborg da “Storia d’Italia dal dopoguerra a oggi
  5. Saggio storico-politico: Disastri e ricostruzione

Affrontare l’esame di stato e la Maturità è il primo passo che porta verso la vita, il nostro augurio alle studentesse e agli studenti per il superamento del traguardo nel migliore dei modi e che possa essere il trampolino di lancio per una carriera di successo!

Multiservice Staff.

Potrebbero interessarti anche...